Login

Statistiche

Visite oggi: 0
Visite totali: 0
Pagine oggi 0
Pagine totali: 0

Ultime

Home
Ma che sta succedendo?? PDF Stampa E-mail
Scritto da Ciubo   
mercoledì 12 dicembre 2007
Vorrei sapere che cazzo sta succedendo nel nostro paese... va bene che sabato ho un esame e quindi non seguo la cronaca, ma è da tre giorni che si vedono un bel pò di tir fermi sulle autostrade, i tg dicono di tutto ma ancora non ho capito bene il motivo... che cosa hanno da scioperare?

Quello che preoccupa, è che se scioperano i tir, o meglio i guidatori, si ferma qualsiasi tipo di attività, i danni stimati sono ingenti, la proiezione parla di 3mld € se lo sciopero dovesse durare fino a Natale, che è più o meno 0.5% PIL, ma la cosa grave è che non stiamo parlando dello sicopero dei prof, che non porta altro che benessere, qui comincia a scarseggiare il cibo... la benzina è finita, da una parte il traffico è dimezzato, ma dall'altra si assiste a code infinite ai benzinai che sono simili a quando compravamo il medaglione... io per fortuna ho fatto il pieno a Furia...

Hanno fatto vedere al tg una moglie di un camionista che a grande voce diceva: "Non vedono la famiglia", "Non vedono riposto", "Non vedono i loro figli" con applauso dei 5 camionisti che le stavano vicino... a me è venuto subito da pensare che non hanno visto nemmeno la terza media.. e sdecondo me la conferma è che non si rendono conto del danno che stanno creando, che è sicuramente maggiore del beneficio che vogliono ottenere, oppure lo sanno ma se ne fregano, a conferma della loro inciviltà... diritto allo sciopero si, ma prima viene il diritto a mangiare è...

Che ne pensate?

Sono stati lasciati 14 commenti
 
Ciubo sei riuscito a svicolare dall'argomento con cui la discussione era iniziata per arrivare alla tua solita scialba definizione economica riportata malamente dagli appunti di un certo prof, ma dai tuoi primi interventi si evince che:
1)Solo chi studia è fico e può anzi deve guadagnare di più!!
2)Stronzi bolscevichi ignoranti mi tocca vedere meno la ragazza e devo pure fare la coda per mettere la benzina! che sofferenza

Sei proprio er peggio, anche io come molti ho fatto ore di coda e nn solo le ho fatte per mettere senza successo il gasolio a mia madre che senza benzina non può proprio lavorare dato che è una pr itinerante, ma non ho mai maledetto i camionisti per le ragioni addotte al loro sciopero, semmai come saggiamente diceva il fashion, per le modalità con cui questo sciopero è stato organizzato e i disagi alla sanità pubblica o a certi altri settori, che col tempo sarebbero potuti verificarsi..
Il danno che riporti come milioni di euro non si paragona alle necessità primarie di una famiglia che nn sa come arrivare a fine mese, soprattutto se ha preso solo la terza media come insinuitu..
Ah per la cronaca sei proprio sulla buona strada per diventare l'istruito e ricco manager che auspichi diventare: Borioso saccente ma vuoto ed ignorante su diversi argomenti... peccato che di questi bei figuri l'Italia è già satura, soprattutto nelle posizioni più alte delle aziende che fanno bancarotta o nella politica che sappiamo da noi quella che è...
Ricordati che ti volgio bene lo stesso malgrado le dure critiche che ti rivolgo...
 Scritto da puja il 21/12/2007 ; 17:16:16
 
il male dell'uomo non è l'economia, ma l'uomo stesso. l'economia di per sè non ha niente di sbagliato.
 Scritto da =saigon= il 21/12/2007 ; 16:07:30
 
il pil è un indice del cazzo, xkè se le macchine stanno ferme in coda consumano benzina e quindi producono ricchezza per i petrolieri ma non aumenta il benessere della nazione, ANZI.
— =saigon=


Eppure anche le macchine in coda a lungo andare alzano il reddito individuale, nonstantre siano un caso molto raro di consumo levrero docet..
Grande nostramasus chissà che le tue profezie non si avverino nel futuro, nel frattempo potresti prevedere la fine del Mondo! Il nostro sistema economico è il frutto dell'evoluzione di vari secoli, in molti hanno cercato di smontarlo ma nessuno ci è riuscito.. pensi di poterti costruire tu tutto quello che usi? Tutto quello che abbiamo e usiamo è stato fatto da altri per noi, e se non ci fossero gli incentivi a farlo vivremmo ancora nelle caverne... Più di 2000 anni fa c'erano le monete...
 Scritto da ciubo il 21/12/2007 ; 11:05:02
 
è l'economia il male dell'uomo
si arriverà piano piano ad una scesa
che porterà tutti all'altro mondo
 Scritto da Masa il 20/12/2007 ; 22:19:26
 
basta co st'economia del cazzo
non è lei che può decidere delle vite il pil ma che andasse a fanculo il pil
 Scritto da Masa il 20/12/2007 ; 22:18:17
 
il pil è un indice del cazzo, xkè se le macchine stanno ferme in coda consumano benzina e quindi producono ricchezza per i petrolieri ma non aumenta il benessere della nazione, ANZI.
 Scritto da =saigon= il 20/12/2007 ; 18:20:17
 
è un diritto, ma non assoluto, esiste anche la precettazione sai... e il pil è indice di ricchezza e benessere di una nazione..
 Scritto da ciubo il 20/12/2007 ; 14:06:27
 
E sacrosanto diritto di tutte le classi scioperare, se non ci sei dentro non puoi capire i disagi che può vivere una famiglia magari con un solo stipendio o due da 800 euro l'uno. bisogna quando è necessario far sentire la propria voce. io non ho risentito del disagio comunque, è durato solo 2 giorni. e l'economia italiana dovrà sopportare anche questa, perchè non esiste solo il Pil, ma anche l'essere umano.
 Scritto da Vale il 19/12/2007 ; 19:02:59
 
il fatto che ci siano categorie messe peggio non vuol dire che gli altri non possano scioperare. evidentemente erano arrivati all'esasperazione
 Scritto da =saigon= il 19/12/2007 ; 10:14:10
 
anche i 200mln€ di danni al giornio all'economia sono un danno così irrilevante? tu sei così sicuro che i loro motivi di sciopero siano così giustificati? Ci sono molte classi lavorative messe peggio che però non scioperano..
 Scritto da ciubo il 19/12/2007 ; 09:37:47
 
le file di 30/ 40 minuti o il tuo problema di non poter andare dalla ciuba potrebbero essere problemi irrilevanti o comunque del tutto marginali rispetto ad migliaia di persone che non riescono a dar da mangiare ad un figlio...Quindi forse prima di sostenere che questi supposti "disagi" sono così enormi bisognerrebbe metterli a paragone della situazione dei camionisti
 Scritto da fashion il 18/12/2007 ; 18:13:56
 
Io non so quali siano le reali condizioni dei caminionisti, e credo siano difficili da capire anche le ragioni e i torti se non si è uno degli "addetti ai lavori" cmq mio caro alessandro non essere così categorico sul fatto che abbiano o no la terza media perchè se io e te ce la abbiamo non è certo per nostro merito ma semplicemnte perchè siamo stati fortunati. I romeni che scappano da fame e povertà del loro paese hanno il nostro stesso diritto ad una vita dignitosa, accettano di fare i camionisti per 2/3 euro l'ora perchè è melgio di niente ma qst non vuol dire che sia giusto.
Così come un italiano che per qualsiasi motivo non ha preso la terza media, anche per consapevole scelta, ha diritto ad una casa, una famiglia ed a condizioni di lavoro non massacranti. E cmq lo sciopero ha portato dei disagi ma assolutamente non era messa a rischio la soppavvivenza di nessuno.
I camionisti cmq hanno il diritto di sioperare (per fortuna) ma hanno anche il dovere di farlo nel rispetto delle regole, l'ocupare le autostrade per esempio ne è al di fuori, le sigle sindacali o chi per loro si assumereanno le responabilità di quello che è accaduto (o almeno così dovrebbe essere in un paese civile).
— fashion


Ma guarda che nessuno sta accusando i romeni o gli zingari (quelli sono altri discorsi)... io punto il dito sui camionisti italiani, e non ritengo che siano svantaggiati, rispetto alla loro istruzione, o forse speravano di fare i manager?? Mia madre a fare la professoressa guadagna praticamente un cazzo ed è uscita con 110 e lode... secondo le proporzioni uno che manco ha la terza media che dovrebbe fare?
Sul fatto che il diritto allo sciopero sia sacrosanto non ci piove, bisogna vedere però i disservizi che hanno creato, che secondo me non dovevano permettersi assolutamente (anzi mi piacerebbe prenderne qualcuno a pugni) benzina finita, code di 30/40 macchine ai distributori, io per fortuna ne avevo un pò ho potuto usare la moto normalmente, ma ad esempio la ciuba dista assai, se io non fossi potuto andare da lei perchè non c'era la benzina sai che acido mi sarebbe salito? Senza contare i danni all'economia, che è materia nostra, secondo te è giustificato lo sciopero che porta così tanti danni/disturbi? Secondo me sono da prendere a vangate sulle...
 Scritto da ciubo il 14/12/2007 ; 11:09:58
 
Io non so quali siano le reali condizioni dei caminionisti, e credo siano difficili da capire anche le ragioni e i torti se non si è uno degli "addetti ai lavori" cmq mio caro alessandro non essere così categorico sul fatto che abbiano o no la terza media perchè se io e te ce la abbiamo non è certo per nostro merito ma semplicemnte perchè siamo stati fortunati. I romeni che scappano da fame e povertà del loro paese hanno il nostro stesso diritto ad una vita dignitosa, accettano di fare i camionisti per 2/3 euro l'ora perchè è melgio di niente ma qst non vuol dire che sia giusto.
Così come un italiano che per qualsiasi motivo non ha preso la terza media, anche per consapevole scelta, ha diritto ad una casa, una famiglia ed a condizioni di lavoro non massacranti. E cmq lo sciopero ha portato dei disagi ma assolutamente non era messa a rischio la soppavvivenza di nessuno.
I camionisti cmq hanno il diritto di sioperare (per fortuna) ma hanno anche il dovere di farlo nel rispetto delle regole, l'ocupare le autostrade per esempio ne è al di fuori, le sigle sindacali o chi per loro si assumereanno le responabilità di quello che è accaduto (o almeno così dovrebbe essere in un paese civile).
 Scritto da fashion il 14/12/2007 ; 10:19:39
 
quello ke chiedono sono salari piu alti, pagare di meno il gasolio e protezione dalla concorrenza sleale.

lo scandalo è che solo in italia i trasporti avvengono esclusivamente su strada, negli altri paesi esistono le ferrovie.
 Scritto da =saigon= il 13/12/2007 ; 18:00:49
Invia un nuovo commento
Please login or register to post comments.
J! Reactions 1.09.00 • General Site License
Copyright © 2006 S. A. DeCaro
 
< Prec.   Pros. >

Immagine Casuale

Fuori dalla porta del bagno...

Fuori dalla porta del bagno...

Sondaggio

Quale sarà il futuro del beneamato Ciubo?

Chi e' online

Valid XHTML & CSS - Design by ah-68 - Copyright © 2007 by Ciubo